OLIO EXTRA VERGINE

PASTA ARTIGIANALE

ALLOGGIO

13308709_1089801817744824_88649601275007

Foto credits: © Alessandro Casoni

IN EQUILIBRIO TRA MEMORIA E ATTUALITÁ

Questa piccola impresa produttiva a gestione familiare è rinata all'interno della Riserva Naturale Regionale Sentina rispettando la tradizione, puntando a produzioni di piccole quantità, rispettando l’ambiente e i consumatori.

Allacciata con profondità nel contesto naturale, senza intaccare gli scorci, la produzione si concentra sulla realizzazione di olio extra vergine di oliva, pasta artigianale, sapone naturale relizzato al 100% con olio extra vergine di oliva e trucioli di legno di ulivo per affumicatura.

olives-253264_1920.jpg

L'OLIO

Frangiamo esclusivamente le nostre olive da cultivar italiane e locali, raccolte all’inizio del processo di maturazione, entro otto ore dalla raccolta così che le proprietà organolettiche vengano esaltate.

Il risultato è un olio non filtrato, che presenta un elevato numero di polifenoli.

IMG_20190617_105309.jpg

LA PASTA

Il grano viene coltivato unicamente nelle terre dell’azienda, un’unica varietà tradizionale e rustica, in un’ottica produttiva sostenibile per l'ambiente e il consumatore che riceve una pasta sana, gustosa,

con un ottimo valore nutrizionale.

Identità e tradizione glifosate free.

ESTERNO_SelvaGiurata.png

ALLOGGIO

La casa colonica del XIX secolo racconta un passato remoto e vissuto, sempre abitata, curata, amata.

Immersa nella zona agricola della Riserva Naturale Regionale Sentina e a due passi dal litorale, avvolta in paesaggi allegri e radiosi di una natura non troppo antropizzata e antica.

SelvaGiurata® si trova nella Riserva Naturale Sentina, a due pasi dal Mare Adriatico sullo sfondo degli Appennini innevati.

Il territorio, di grande valenza ambientale per la varietà morfologica del terreno, permette il proliferare di specie vegetali oramai scomparse come la steppa salata mediterranea.  Queste lande sono di notevole importanza per l’avifauna migratoria che qui trova l’unica possibilità di sosta costiera tra le zone umide del delta del Po e il Gargano.

Oltre la prima fascia costiera, e la zona di riserva integrale, l’area è occupata da territorio agricolo contraddistinto dalle tipiche case rurali marchigiane inserite in un contesto naturale non degradato dall’antropizzazione.

Anticamente l'area, nominata per la prima volta col toponimo Selva Giurata nel 1538, era un luogo boschivo e ricco di zone umide dove, senza un’apposita licenza, era severamente proibito cacciare, pescare e raccogliere legname.

Nel XVIII secolo la zona era parte dei possedimenti dello Stato Pontificio e, verso la fine del secolo, questi furono affidati dal Pontefice ai fratelli Laureati in enfiteusi, riconfermata poi a tutti i discendenti.

italy_le-marche.jpg

I NOSTRI PRODOTTI

SERVIZI GRATUITI

ESPERIENZE